И ОБЩЕСТВЕННАЯ ДЕЯТЕЛЬНОСТЬ

И ОБЩЕСТВЕННАЯ ДЕЯТЕЛЬНОСТЬ

Dr James Orbinski, allora Presidente di MSF International, quando ritira il Premio Nobel per la Pace per conto di MSF nel 1999.

«Il silenzio è stato a lungo confuso con la neutralità, ed è stato presentato come una condizione necessaria all’azione umanitaria. Dalle sue origini, MSF è stata creata per opporsi a questa tesi.»

«Non siamo sicuri che le parole possono salvare delle vite, ma sappiamo con certezza che il silenzio uccide.»

Sedes Group, как общественно -экономическая организация, вносит своей деятельностью вклад в гражданский и социальный прогресс человечества.
Группа компаний вот уже много лет активно поддерживает деятельность бразильской общины, основанной Падре Витторио (Padre Vittorio) в Сан Паулу (Бразилия) и Ассоциацию «Врачи Без Границ» (Medici Senza Frontiere). Обе ассоциации разделяют одну цель — оказание поддержки, моральной и экономической, наиболее нуждающемуся населению.

Основанная в 1971 году Ассоциация «Врачи без Границ» ведёт свою деятельность в 63 странах мира, вне зависимости от их политической, военной или религиозной организации (89% её ресурсов составляет частное финансирование).
Каждый день почти 27.000 профессионалов работают, чтобы излечить и утолить страдания тех народов, выживанию которых угрожают войны, голод, отсутствие санитарной помощи или природные катастрофы.(Источник: Врачи Без Границ)

СПАСИБО ВРАЧИ БЕЗ ГРАНИЦ А SEDES GROUP


msf

Progetto Mobilità Gratuita

LETTERA DI UN PADRE AL FIGLIO

Se un giorno mi vedrai vecchio: se mi sporco quando mangio e non riesco a vestirmi… abbi pazienza, ricorda il tempo che ho trascorso ad insegnartelo.

Se quando parlo con te ripeto sempre le stesse cose, non mi interrompere… ascoltami, quando eri piccolo dovevo raccontarti ogni sera la stessa storia finché non ti addormentavi.

Quando non voglio lavarmi non biasimarmi e non farmi vergognare… ricordati quando dovevo correrti dietro inventando delle scuse perché non volevi fare il bagno. 

Quando vedi la mia ignoranza per le nuove tecnologie, dammi il tempo necessario e non guardarmi con quel sorrisetto ironico ho avuto tutta la pazienza per insegnarti l’abc; quando ad un certo punto non riesco a ricordare o perdo il filo del discorso… dammi il tempo necessario per ricordare e se non ci riesco non ti innervosire: la cosa più importante non è quello che dico ma il mio bisogno di essere con te ed averti li che mi ascolti.

Quando le mie gambe stanche non mi consentono di tenere il tuo passo non trattarmi come fossi un peso, vieni verso di me con le tue mani forti nello stesso modo con cui io l’ho fatto con te quando muovevi i tuoi primi passi.

Quando dico che vorrei essere morto… non arrabbiarti, un giorno comprenderai che cosa mi spinge a dirlo. Cerca di capire che alla mia età non si vive, si sopravvive.

Un giorno scoprirai che nonostante i miei errori ho sempre voluto il meglio per te che ho tentato di spianarti la strada. Dammi un po’ del tuo tempo, dammi un po’ della tua pazienza, dammi una spalla su cui poggiare la testa allo stesso modo in cui io l’ho fatto per te.

Aiutami a camminare, aiutami a finire i miei giorni con amore e pazienza in cambio io ti darò un sorriso e l’immenso amore che ho sempre avuto per te.

Ti amo figlio mio.

Translate »